Imaginarium

dal 7 novembre 2014 al 1 marzo 2015

Biennale Pinocchio 

Atelier con gli artisti

16 novembre

LE SCATOLE DI PINOCCHIO a cura di Piergiorgio Colombara

Un laboratorio per immaginare e costruire un piccolo mondo fatato e fantastico da mettere in scatola.

30 novembre

PINOCCHIO E LE BALENE a cura di Vincent Maillard

Un viaggio materico per realizzare piccole sculture di terracotta.

7 dicembre

RITAGLIAMO UNA STORIA a cura di Fabio De Poli

Partendo dall’osservazione delle immagini in mostra i partecipanti disegneranno insieme con forbici e colla una grande storia illustrata.

 

 

Il Museo Luzzati è punto di riferimento di tanti artisti nel campo dell’Illustrazione e delle arti figurative; con IMAGINARIUM, mostra allestita fino al 1 marzo 2015, si offrono ai visitatori tre diverse esposizioni Pinocchio Biennale 2014, Burning Water e Temporary Artshop, tutte con un aspetto in comune, la possibilità di portarsi a casa un po’ del mondo che fa capo al museo, un mondo fatto di immaginazione, fantasia, colore.

Tutto quello che è esposto è  infatti  in vendita, dalle opere della Biennale Pinocchio 2014in cui espongono artisti affermati, ai disegni originali di artisti che hanno partecipato ai concorsi Biennale Pinocchio 2012 e Burning Water, una bella possibilità di acquistare un’opera originale a prezzi decisamente accessibili, fino alle proposte del Temporary Artshop, con sagome in legno, riproduzioni su tela grafiche, idee regalo che coniugano qualità, fantasia e valore per il prossimo Natale.

Biennale Pinocchio 2014  continua il percorso iniziato nel 2012 e dedicato alla figura del burattino italiano più celebre e amato nel mondo. L’idea era nata già nel 2011 da un incontro con il pittore Flavio Costantini, allora presidente del Museo Internazionale Luzzati.

L’edizione del 2012 accolse le opere di Topor, Luzzati, Costantini, Jim Dine, Innocenti, Dalisi, Colombara, Grondona, fu corredata da un corposo catalogo  e ricevette importanti riconoscimenti come il Premio di rappresentanza della Presidenza della Repubblica. L’edizione 2014 presenta sculture in terracotta di Vincent Maillard con la balena e il caratteristico omino e le sculture di Piergiorgio Colombara, coniatore di materie. In questa sezione vengono inoltre esposte le opere di Fabio de Poli, con le tavole originali a collage realizzate per il libro su testo di Andrea Rauch.

All’interno della mostra Biennale Pinocchio 2014 saranno organizzate 3 domeniche speciali in cui  i bambini sperimenteranno diverse tecniche lavorando direttamente con  gli artisti.

In occasione della mostre del 2012 il concorso per illustratori aveva visto la partecipazione di oltre 300 artisti da tutta l’Italia e dall’estero, di questi 3 hanno vinto il premio in denaro messo a disposizione da Latte Tigullio, due hanno ricevuto  i due premi speciali Faber-Castell alla creatività, dodici la menzione speciale  Faber-Castell e 15 sono stati scelti, insieme ai vincitori,  per l’esposizione in questa mostra. L’immaginario di Pinocchio viene quindi riproposto nel 2014 con il fresco sguardo di 32 nuovi illustratori nelle loro tavole 30 x 30 realizzate con le tecniche più varie.

 Burning Water è lasezione di IMAGINARIUM in cui vengono esposti i lavori dell’omonimo concorso organizzato nel 2013 da AnoMALI Festival, in collaborazione con l’Associazione Culturale Campo di Carte e la libreria Cibrario di Acqui Terme. Ogni edizione del festival esplora una diversa sfaccettatura dell’Anomalia e questa edizione dal tema  “Acqua che Brucia“ sottolinea un contrasto, un ossimoro di particolare suggestione, così come particolarmente belle sono le 50 illustrazioni degli artisti selezionate per la mostra, tra le tante arrivate da tutto il mondo (persino dal Giappone).

Temporary Artshop come ogni anno a Natale il Museo Luzzati raddoppia il proprio spazio di proposte regalo presentando una vasta scelta di sagome in legno dipinte a mano dagli allievi del maestro Emanuele Luzzati, grandi riproduzioni su tela o microforato, oggetti d’arredo e parti di scenografie degli allestimenti delle mostre. Idee regalo di qualità e stile sono anche le offerte classiche dell’artshop: serigrafie, stampe d’arte, grafiche con illustrazioni di Emanuele Luzzati, Flavio Costantini, Quentin Blake, Silver, Nicoletta Costa, Altan,  libri, portafoto e nuovissimi gadget con illustrazioni di Emanuele Luzzati.

000

Attenzione: l'evasione degli ordini riprenderà in data 1 settembre / Warning: order processing will resume on 1 September Rimuovi